header lipa "è il tempo quando fiorisce il tiglio..."

Un corpo per la comunione

18.00 € 16.00 € (-11%)
Descrizione

“In quanto mistero, l’essere umano non può mai essere ‘definito’. Eppure c’è una via che ci permette di dire l’uomo, la via che Dio stesso ha preso per rivelarci chi siamo: il Figlio, Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo. Questo libro ha dunque scelto la via migliore per parlarci dell’uomo: partire da Cristo, dalla risurrezione per parlare dell’uomo, del corpo risorto. C’è un’antropologia che non parte da Cristo, ma dal fenomeno umano, e che per questo, senza rendere conto della fede nella risurrezione, inciampa nella questione del corpo, e dunque non garantisce l’unità di tutto ciò che è l’uomo” (dalla Presentazione).
Ciascuno di noi ha la possibilità di rendere la vita o un’autosufficienza naturale, che si sottomette alle necessità del creato, o un evento di relazione e di comunione con Dio, liberando l’esistenza dalla corruzione e dalla morte. Il corpo risorto di Cristo è un corpo che appartiene alla natura creata, ma esiste al modo dell’increato, cioè libero nei confronti di ogni necessità naturale.
Grazie a Lui, la nostra carne, anche se non smette di derivare la sua vita dalle funzioni biologiche, già sperimenta che questo mondo della corruzione e della morte finirà un giorno la sua esistenza non per ritornare al nulla da cui è uscito, ma per manifestarsi “sotto una forma diversa”, perché la carne risorta del Cristo emerga dal mondo e il mondo si riveli come carne di Dio, “affinché Dio sia tutto in tutti” (1Cor 15,28).

Indice:
Presentazione (Michelina Tenace) * Sigle e note al testo * Introduzione * 1. Il corpo umano a partire dal Risorto * 2. L’esperienza dell’essere-corpo * 3. Un-solo-corpo-con-Cristo * 4. Dimensione eucaristico-ecclesiale del corpo di Cristo * 5. Già risorti con Cristo: l’ethos della vita nuova nel corpo * 6. Liturgia e preghiera: dall’idolatria di sé al culto spirituale * 7. L’ascesi psico-fisica: la forza dello Spirito nella debolezza del corpo * 8. La bellezza della risurrezione: l’estetica dell’etica * 9. L’esteriorità del corpo, trasparenza dell’interiorità * Conclusione * Bibliografia

 

video
Ulteriori informazioni
Edizione 1a ediz.: novembre 2016
Pagine 212
ISBN 9788889667736