header lipa "è il tempo quando fiorisce il tiglio..."

"Maranathà"

La vita dopo la morte

in ristampa

Descrizione

l libro è esaurito. Da questa sezione si possono acquistare le fotocopie, oppure

vai all'ebook

“Maranathà”, “Vieni, Signore”, era una delle invocazioni dei primi cristiani. Secondo san Paolo, i cristiani sono “coloro che amano la parusia” (2Tm 4,8), che aspettano con gioia la seconda venuta del Signore. Se talvolta non è più così, è anche perché si è instaurata la convinzione che esistano due vite diverse e che un giorno si dovrà inevitabilmente abbandonare l’una per passare all’altra. E questo rende l’uomo tragicamente diviso. Inoltre, una certa teologia ha preso i temi relativi all’escatologia (la morte, il giudizio, l’inferno, la vita eterna...) elencandoli uno accanto all’altro, trasformando i simboli in un sistema logico, senza alcun nesso con la vita concreta. L’autore esplora il linguaggio delle fonti patristiche e orientali che descrivono gli ultimi tempi come una nuova creazione, un incontro tra l’azione di Dio e la maturazione del mondo, dove la storia non è solo la materia per il giudizio, ma anche i “mattoni” con cui sarà costruita la nuova Gerusalemme.

Indice: L'escatologia cristiana nel corso della storia * Diversi tipi di escatologia * L'escatologia progressiva * L'escatologia prepartecipata * La morte – il mistero della croce * Il giudizio finale * Il cielo * L'inferno * Il purgatorio * La risurrezione * La vita eterna * Conclusione.

Anche in ceco, greco, polacco, portoghese, romeno, spagnolo e ucraino.

video
Ulteriori informazioni
Edizione 1a ed.: marzo 2007
Pagine 244
ISBN 9788889667101