header lipa "è il tempo quando fiorisce il tiglio..."

Gregorio Palamas

autore_gregorio_palamas

Gregorio Palamas, santo, nacque a Costantinopoli nel 1296. Con una formazione umanistico-filosofica-teologica a vent’anni decise di seguire la vocazione monastica sul monte Athos. Dopo alcuni anni, sotto la minaccia dei turchi, dovette rifugiarsi a Tessalonica, dove fu ordinato sacerdote nel 1326. Tornato all’Athos, cominciò a scrivere opere spirituali e agiografiche. Nel 1336 si apre lo scontro con Barlaam: all’inizio sulla dottrina dello Spirito Santo, in seguito, più aspramente e per molti anni, in difesa della spiritualità monastica, in particolare dell’esicasmo. Le posizioni di Palamas, esposte soprattutto nelle tre “Triadi in difesa dei santi esicasti” furono riprese nel “Tomo agioritico”, un documento ufficiale sottoscritto da tutti gli abati dei monasteri dell’Athos. Eletto arcivescovo di Tessalonica nel 1347, Gregorio morì nel 1359.

« Vai all'indice degli autori